“Anima meridionale” è il nuovo singolo della rock band La Faida

“Anima meridionale” è il nuovo singolo della rock band La Faida

Anima meridionale è il nuovo singolo della rock band La Faida, un brano già disponibile nei principali store digitali che rappresenta una rivendicazione senza vergogna delle loro origini e della loro cultura, non in maniera chiusa, reazionaria, ma nell’accezione positiva e propositiva.
«La nostra cultura, le nostre tradizioni sono un fuoco vivo che ci unisce, ci rende unici e al tempo stesso connessi: Sardegna e Campania hanno tantissimo in comune. Abbiamo scelto di usarla come opener del nostro “Questa non è l’America” proprio per ribadire chiaramente il concetto espresso lungo tutto l’album. L’Italia non è l’America, che sia in positivo o in negativo, e non siamo americani, siamo meridionali, con tutto ciò che ne comporta, a livello di vissuto, a livello artistico e culturale: questo è il senso del nostro primo lavoro, ed è il senso di Anima Meridionale».

La band La Faida è composta da Salvatore Ivan Foddanu (Ivan Grave-voce), Alessandro Picca (Lexy Riot-basso), Massimiliano Lepore (Max-chitarra), Gianluigi Quatrano (JJ-chitarra) e Gaetano Del Regno (Scar-batteria).

«Il progetto La Faida nasce allo storico Whisky a Go-go di Los Angeles nel 2020. Suonavamo con band diverse e ci siamo visti e piaciuti fin da subito. Durante il lockdown abbiamo iniziato a lavorare a distanza, scegliendo l’italiano come lingua per poter esprimere al meglio le nostre urgenze comunicative. Abbiamo scelto il nome “La Faida” perché la nostra musica è un mezzo di rivalsa contro le offese, le discriminazioni e la retorica del conformismo a tutti i costi, e il mezzo di espressione per rivendicare con orgoglio la ricchezza della e nella diversità. Dopo il primo singolo, “Malamore”, uscito a febbraio 2022, a marzo 2023 è uscito il nostro primo album “Questa non è l’America”, per Universal Music Italia».

La Faida collabora con Pietro Foresti (Premio Best Rock Producer 2016) per la produzione del loro progetto. Tra i concerti di rilievo, l’apertura nel Dicembre 2021 alla storica band “Strana Officina” nel loro tour italiano, nelle tappe di Roma, Napoli e Matera.

Anima meridionale è il nuovo singolo della rock band La Faida, un brano già disponibile nei principali store digitali che rappresenta una rivendicazione senza vergogna delle loro origini e della loro cultura, non in maniera chiusa, reazionaria, ma nell’accezione positiva e propositiva.
«La nostra cultura, le nostre tradizioni sono un fuoco vivo che ci unisce, ci rende unici e al tempo stesso connessi: Sardegna e Campania hanno tantissimo in comune. Abbiamo scelto di usarla come opener del nostro “Questa non è l’America” proprio per ribadire chiaramente il concetto espresso lungo tutto l’album. L’Italia non è l’America, che sia in positivo o in negativo, e non siamo americani, siamo meridionali, con tutto ciò che ne comporta, a livello di vissuto, a livello artistico e culturale: questo è il senso del nostro primo lavoro, ed è il senso di Anima Meridionale».

La band La Faida è composta da Salvatore Ivan Foddanu (Ivan Grave-voce), Alessandro Picca (Lexy Riot-basso), Massimiliano Lepore (Max-chitarra), Gianluigi Quatrano (JJ-chitarra) e Gaetano Del Regno (Scar-batteria).

«Il progetto La Faida nasce allo storico Whisky a Go-go di Los Angeles nel 2020. Suonavamo con band diverse e ci siamo visti e piaciuti fin da subito. Durante il lockdown abbiamo iniziato a lavorare a distanza, scegliendo l’italiano come lingua per poter esprimere al meglio le nostre urgenze comunicative. Abbiamo scelto il nome “La Faida” perché la nostra musica è un mezzo di rivalsa contro le offese, le discriminazioni e la retorica del conformismo a tutti i costi, e il mezzo di espressione per rivendicare con orgoglio la ricchezza della e nella diversità. Dopo il primo singolo, “Malamore”, uscito a febbraio 2022, a marzo 2023 è uscito il nostro primo album “Questa non è l’America”, per Universal Music Italia».

La Faida collabora con Pietro Foresti (Premio Best Rock Producer 2016) per la produzione del loro progetto. Tra i concerti di rilievo, l’apertura nel Dicembre 2021 alla storica band “Strana Officina” nel loro tour italiano, nelle tappe di Roma, Napoli e Matera.

About The Author