Aquarius – “L’era dell’acquario e la nota fondamentale”

La forma predominante è quella sintetica e diretta della canzone rock, in cui tematiche complesse vengono affrontate in modo semplice quasi come se a guidare l’ascoltatore attraverso questo viaggio fosse lo sguardo di un bambino affascinato più dalle domande che dalle risposte.

.Gli Aquarius, danno vita ad un gradevole e coinvolgente album dal titolo “L’era dell’acquario e la nota fondamentale” catalogabile tra le file di un bel rock, ricco ed ispirato, con timidi innesti che spaziano dall’ambient al prog, riuscendo ad inserirvi dettagli originali e d’impatto.

Senza mezze misure queste sette tracce, ti entrano in testa, senza lasciarti scampo. Un ascolto generale, dove si apprezzano suoni voluminosi ed intensi, ben sostenuti da una linea vocale che ne esalta le potenzialità e allo stesso tempo le qualità .

L’andamento del disco risulta vario e originale, con aperture di suono che si dimostrano una bella variante riuscendo a generare spiragli di luce. Riff accattivanti lasciano spazio a un mix di dettagli che testimoniano la molteplicità nel proporre soluzioni varie , e che sono percepibili dentro questo lavoro.

Tutti i brani sono contornati da innesti particolari che si rivelano una manna dal cielo per non cadere in un percorso scontato e banale. L’uscita di questo quarto lavoro, sancisce di fatto un avvio musicale che gli Aquarius, sono riusciti a sviluppare.

About The Author