Demiurgo presenta “Lifecycles Live”, brano elettronico e video live in studio

Il musicista elettronico Demiurgo ha appena rilasciato il suo ultimo singolo, “Lifecycles Live”. Registrato in una sessione in diretta in studio, questo brano strumentale offre un’atmosfera evocativa ideale per chi cerca una “colonna sonora per l’immaginazione”.

Con una combinazione di ritmi downtempo e glitch, melodie suggestive e riverberi, bassi profondi e filtri analogici, il brano trasporta l’ascoltatore in un mondo sonoro di ispirazione cyberpunk.

Demiurgo ha realizzato anche il video dell’esecuzione in studio avvenuta con un setup DAWless (senza l’utilizzo di computer), fornendo quindi anche un’esperienza visiva. Il brano acquista così una dimensione più espressiva, reminiscente di artisti quali Boards of Canada o Rival Consoles.

“Lifecycles Live” è una versione alternativa di un brano tratto dall’album di punta di Demiurgo, Holographic Ghost Stories, realizzata in occasione dei due anni dalla pubblicazione dell’album, che da oggi è disponibile anche in una speciale edizione in CD digipack a tiratura limitata (50 copie) con i 12 brani originali e due remix. Nell’album si trovano la prima versione di Lifecycles e una versione alternativa, After-Lifecycles, ottenuta tramite un algoritmo di inversione melodica e armonica.

Demiurgo è un progetto di musica elettronica fondato da Paolo Di Pierdomenico nel 1997 con l’idea di un approccio “narrativo” e “fantastico” alla composizione. Ripreso nel 2020 con un nuovo esordio sulla scena, ha recentemente pubblicato brani di ispirazione horror (Spiral into Darkness, Thanatos), cyberpunk/distopica (ESP Unlocking, con Kindread Project) e cinematica (Tauriana, con Marco Del Bene).

About The Author