25 Luglio 2024

UNDERGROUNDMUSIC

News-Recensioni-Interviste

“Durio”, è il nuovo singolo di Pietro Delazz anticipa l’album in uscita il 6 giugno

2 min read

Pietro Gabriele De Lazzari, classe 1990, si avvicina alla musica fin da piccolo ascoltando e registrando canzoni con le cassette alla radio di casa. In quegli anni passavano i Subsonica, Afterhours, Bluvertigo, Blur, Oasis e molti altri artisti che hanno influenzato il suo modo di fare musica.
Inizia a suonare la chitarra da autodidatta a 15 anni e, da quel momento, si avvicina a qualsiasi strumento che gli capita sottomano insieme ad amici e piccoli gruppi con cui inizia a suonare e cantare dei pezzi classici del punk e rock.
Nel 2010 inizia a frequentare discoteche e club di musica elettronica, soprattutto ai Murazzi di Torino, e scopre che ballare non è solo un divertimento, ma una passione che ti fa entrare in un altro universo e ti può far provare senso di libertà, di genere e uguaglianza verso persone che vogliono solo vivere e lasciarsi andare sotto una cassa.
Fondamentale la gavetta in locali storici torinesi tra cui la Drogheria, Lapsus, Fluido, Doctor sax, Cap10100, Giancarlo occupato, Officine corsare. Il mescolarsi di ambienti underground elettronici e canzoni scritte con il cuore spezzato, fanno nascere in Pietro Delazz l’intento di portare una malinconia ballabile sotto un mare di casse e sintetizzatori.

Duro – il nuovo singolo

Duro è un pezzo techno martellante prodotto alle tre di mattina e isprato dalla notte e dai suoni elettronici della città di Torino”. Il kick è particolarmente “duro”, da questo arriva l’idea del nome, che trasporta il pezzo in un loop alienante e cattivo.

Ascolta Su Spotify
https://open.spotify.com/track/3KQSdjH9fxTyaKBcUqN39f?si=35a5c40eecc44970

About The Author

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.