“Giuro non avevo capito” è il nuovo video di Bombay

Un cattivo, un cantante, un ostaggio ben vestito e una serie di personaggi curiosi, questi i protagonisti del nuovo video di BOMBAY, “GIURO NON AVEVO CAPITO”. Un video che non spiega, che non dice ma cita. Ah! se cita.

“Sarà sogno, sarà realtà, sarà che non si capisce un tubo ma va bene così. Girato con i mezzi che avevamo a disposizione vi presentiamo Giuro Non Avevo Capito, una canzone confessione di Bombay. Come al solito nessuna scorciatoia, nessun alibi, solo carne, introspezione, coraggio e incoscienza”.

Alla regia IVO GRIFFINI, nella parte del pazzo CRISTIANO BROGANI e BOMBAY che si alterna nel ruolo del cantante col cerone e il sequestrato ben vestito.

Cantautore parvenu romano, esordisce nel 2004 con l’omonimo album BOMBAY, un disco sporco, lo-fi e stonato.

Poco è cambiato nei successivi tre album, seppur alcune spigolature e ingenuità si sono ammorbidite il bisogno di raccontare ed esprimersi senza filtri è rimasto inalterato.

BOMBAY è un progetto solista che però vive e cresce con gli amici con i quali condivide tutto, le canzoni, la produzione, i videoclip.

“Spesso mi chiedo perché, poi prendo la chitarra, inizio a scrivere una canzone e il mondo si ferma, le paure vanno via e tutto torna al suo posto”

“ho ricevuto applausi e fischi, giusti e ingiusti. Senza capire quali”

La musica di BOMBAY è triste, onesta, carnale e naive.

About The Author