25 Luglio 2024

UNDERGROUNDMUSIC

News-Recensioni-Interviste

La Tessitoria Eco – “Nessuno se ne accorge”

1 min read

Trentasei minuti circa di sano rock con liriche in Italiano, che trattano temi circa momenti successivi alla felicità, ormai sfuggita, tra dolcezza e rabbia, in una cornice di suoni meticci in bilico tra passato e presente.

Un viaggio di passione e impegno dove è palese l’ottimo bagaglio musicale che questa band mette a disposizione per regalare minuti di coinvolgimento allo stato puro. Dieci brani che senza troppi complimenti arrivano dritti allo stomaco con gradevolezza, creando quel giusto impatto sonoro che non può lasciare indifferenti.

Un percorso ricco di dinamica ed energia dove le chitarre riescono a marcare a fuoco il ritmo, lasciando minuti di leggerezza con note più melodiche a creare così un “menu” musicale per tutti i gusti.

Un disco che più gira e più piace, un’atmosfera rock che genera vibrazioni al cardiopalmo lasciando spazio anche a momenti più riflessivi e quasi melanconici come nella traccia di chiusura “Stagioni”, ma non vi allarmate , la matrice principale di questa band è rock di quello vero e sincero, senza compromessi . “Nessuno se ne accorge” , è una picola perla che aspetta solo di essere ascoltata e gustava come un bel bicchiere di vino rosso davanti ad un camino con la fiamma viva e pulzante.

About The Author

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.