“Love in the house” è la nuova ballad rock dedicata al Natale di The Flow

Dopo l’esordio con il brano “Love love love”, torna sulla scena The Flow, al secolo Emanuele Montesano, con un brano dedicato al Natale: “Love in the house”.

“Love in the house” è un brano dai forti rimandi a un certo pop rock anni ‘90, in bilico fra la ballad rock statunitense e il brit pop.

«Avevo voglia di far uscire una canzone per Natale. Inizialmente avevo pensato di realizzare una cover, ma non trovavo nulla che mi soddisfacesse. Alla fine, ho deciso di scrivere un brano natalizio di mio pugno, e sono molto felice del risultato».

Come anche per il precedente “Love love love”, anche il testo di “Love in the house” si sviluppa come una “raccolta” di storie che seguono vari personaggi.

«Quelle narrate in “Love in the house” sono storie che si intrecciano a Natale, dal bambino che scrive la lettera a Babbo Natale, con tutte le sue speranze per il futuro e per il nuovo anno, al clochard che, per poter sopravvivere, vende le sue opere scolpite nel legno; il figlio che ritrova il padre militare che ritorna a casa per le vacanze; tutto nella gioia del Natale».

Il brano, che uscirà esclusivamente come singolo e non sarà raccolto all’interno dell’EP “Reborn”, di prossima pubblicazione, è stato arrangiato, registrato, mixato e masterizzato dal musicista, compositore e arrangiatore Alessandro Galdieri (In The Loop) presso i suoi studi personali.

“Love in the house” su Spotify
https://open.spotify.com/intl-it/track/67sxwggQywPL5io03jzPLy?si=823bf7c51d7f47ec

About The Author