Mitcho presenta il nuovo singolo “Lo Stesso Film”

MITCHO pubblica su tutte le piattaforme digitali, da giovedì 15 febbraio, “LO STESSO FILM”, il suo nuovo singolo distribuito da Platino (licensed by Believe).Dopo la pubblicazione dei brani: “Briciole”, “ACieloAperto” “Come I Lupi”, il cantautore romano, attualmente di base a Torino, presenta un nuovo coinvolgente inedito che rappresenta l’ultimo estratto del suo nuovo progetto discografico previsto in uscita nei prossimi mesi
“LO STESSO FILM” si presenta come un brano dalla forte carica emozionale attraverso il quale MITCHO esorcizza i contrasti che albergano nel suo mondo interiore. L’amore e il senso di incertezza per il futuro sono i temi cardine della poetica ispirata dei versi dell’artista e trasmettono, nitidamente, la sua evoluzione verso una nuova consapevolezza. 
“Questo brano è stato scritto in un periodo in cui sentivo il bisogno di smetterla di urlare a squarciagola e iniziare, invece, a sussurrare poche parole, quelle giuste. Alla persona giusta. Volevo scrivere una canzone che fosse un inno di pacificazione con i demoni interiori, ma mi sono ritrovato ad arrendermi ai miei.” – Dichiara MITCHO.

La curatissima produzione, firmata da Francesco Priolo, miscela armoniosamente sonorità cantautorali ed elettroniche creando il perfetto paesaggio sonoro per i versi dell’artista e, grazie alla sua atmosfera immersiva, trasporta immediatamente l’ascoltatore all’interno del ricco e suggestivo immaginario di MITCHO.

“LO STESSO FILM”  è, così, un’imperdibile occasione, per tutti gli ascoltatori, di scoprire il talento cristallino di MITCHO. Una nuova ed interessante proposta per il panorama discografico nazionale.  Il brano è stato composto dallo stesso artista, mentre il mix ed il mastering del progetto sono a cura di Francesco Priolo
BIO – MITCHO
Roberto Miccio, in arte Mitcho, è un artista romano classe 1996. Dopo le sue esperienze live sui palchi di diversi locali romani tra il 2018 e il 2019, l’incontro con Lorenzo Martelli, in arte Knives Out, segna la sua svolta artistica. Nel maggio del 2020 esce il suo progetto d’esordio in lingua inglese: “Waysided”. Il disco contiene esperienze divenute passioni, scene di vita vissute analizzate tanto nel dettaglio da sviscerarne i sentimenti. L’andamento malinconico che permea le sonorità del disco permette il perfetto compromesso tra le geometrie della musica elettronica e lo spazio lasciato all’importanza delle parole dei testi. Forti le influenze della penna di Damien Rice e delle sonorità di James Blake. Nel luglio del 2021 esce il secondo EP  “Variations on an Original Love”. Quattro tracce per quattro momenti di una storia raccontata dall’inizio alla fine in tutte le sue fasi cruciali (Distr. Artist First). Complice un trasferimento da Roma a Torino, nell’estate del 2021, comincia a scrivere, produrre e arrangiare il primo lavoro in italiano insieme a Francesco Priolo. Tra aprile e maggio del 2022 arriva il primo tour in acustico con partenza dal Cap10100 di Torino (opening act per Avincola e ISIDE); seguono le tappe di Roma, Como e per finire di nuovo a Torino. Anticipato dai singoli “Briciole”, “ACieloAperto” “Come I Lupi”, il primo disco in italiano è pronto a vedere la luce nella primavera del 2024.

About The Author