Oops – “Bestie e Dei”

Oops – “Bestie e Dei”

Bestie e dei”, nasce come un piccolo esperimento ludico senza troppe pretese. A un certo punto dei nostri percorsi personali abbiamo sentito l’esigenza comune di metterci in gioco, un modo per testare le nostre capacità creative.

Otto tracce di sano alternative rock con un pizzico di morbidezza, in una scena musicale che spesso si riempie di progetti che hanno tutto, ma a cui manca la semplicità e la capacità di far emozionare!

Gli Oops sono forti di una vena compositiva dove traspare un’attenta cura ai dettagli riuscendo così ad arricchire quello che è un piatto già ricco di suo. Il sound generale risulta molto enfatizzato, amplificato da una linea vocale molto teatrale il tutto ben esaltato da un’ottima produzione.

Insomma, “Bestie e Dei”, è un album che stupisce per la facilità e la morbidezza con cui suona e trasmette questo suo sound profondo e che soprattutto riesce a divertirsi e divertire.

Ascoltare per Credere!